Marco Parolo
Marco Parolo (©Getty Images)

MILAN NEWS – Altro atteso protagonista del match di lunedì sera all’Olimpico sarà Marco Parolo, centrocampista della Lazio che viene da una splendida quaterna segnata nell’ultima gara di campionato a Pescara. Il Milan dovrà stare molto attento agli inserimenti offensivi dell’ex Parma.

Parolo, intervistato dalla Gazzetta dello Sport, ha parlato del match in questione promettendo battaglia vista l’importanza della sfida tra rivali: “Sfida importantissima, non tanto perché non abbiamo ancora sconfitto una big in campionato, quanto perché questo è uno scontro diretto per l’Europa. Vogliamo tornare nelle coppe. In quale competizione lo capiremo più avanti. Senza porci limiti, perché secondo me possiamo ancora migliorare tanto“.

Il centrocampista non nasconde l’affetto di lunga data per i colori rossoneri: “Da piccolo tifavo Milan, è vero. Sono cresciuto con quello di Sacchi e degli olandesi, poi con quello di Capello. Mi piacevano Van Basten, Maldini, Boban. Sta vivendo una fase di passaggio, ma sono sicuro che tornerà grande. Alla Lazio sto benissimo, sono qui da tre anni, spero di restarci a lungo. Mi piace la gente, l’ambiente, tutto. Anche se Roma è un po’ troppo caotica. Contro il Milan nessun imbarazzo. Anzi, spero di dargli qualche altro dispiacere dopo i 5 gol che ho già segnato ai rossoneri“.

Redazione MilanLive.it