Bacca lascia il posto a Deulofeu (©getty images)

MILAN NEWS – Scelte obbligate per quasi tutto l’undici che Vincenzo Montella domani sera in vista di Lazio-Milan dovrà schierare dal 1′ minuto allo stadio Olimpico. Tranne che in attacco, dove il tecnico rossonero dovrà sciogliere le riserve anche in extremis, visto il classico ballottaggio che si presente all’orizzonte.

Come sostiene la Gazzetta dello Sport, il Milan dovrà scegliere uno tra Carlos Bacca e Gianluca Lapadula per completare il tridente offensivo che sfiderà la squadra di Simone Inzaghi, nello scontro diretto per l’Europa di domani sera che chiuderà la 24.a giornata di campionato. Da una parte il colombiano, che potrebbe avere ancora una chance per sbloccarsi, nonostante le deludenti recenti prove (ultimo gol su azione a inizio gennaio), dall’altra c’è un Lapadula che scalpita con entusiasmo e voglia di fare, ma la rete clamorosamente fallita nel finale di Milan-Sampdoria è sintomo di momento poco felice anche per l’ex Pescara.

Montella dunque starebbe anche immaginando la soluzione di riserva: schierare l’attacco del Milan con il ‘falso nueve’, ovvero con una punta centrale alternativa di movimento e qualità. Ovviamente ad occupare questo ruolo di sarebbe Gerard Deulofeu, che già contro Juve e Bologna è stato schierato in emergenza come centravanti, mostrando un’ottima soluzione offensiva. Con ‘Geri’ schierato al centro, Montella potrebbe puntare sull’altro neo acquisto Lucas Ocampos a sinistra, oppure avanzare il croato Mario Pasalic nel ruolo che fu di Giacomo Bonaventura.

Redazione MilanLive.it