Vincenzo Montella
Vincenzo Montella (©Getty Images)

MILAN NEWS – Incredibile, ma vero. Vincenzo Montella è stato messo in discussione, nonostante quanto di buono fatto con una squadra che tra l’estate e gennaio non è stata granché rinforzata. In bacheca è stata aggiunta anche una Supercoppa Italiana, un trofeo che mancava da cinque anni.

Già nei giorni scorsi erano emerse voci riguardanti il possibile arrivo di un altro allenatore per la prossima stagione e, in tal senso, il nome forte era quello di Roberto Mancini. Ma il diretto interessato ha smentito e negato qualsiasi contatto con Marco Fassone, dirigente che conosce bene dai tempi dell’Inter e che lavorerà nel Milan cinese dopo il closing. Non solo, stamattina è eppure emerso lo scontento di Silvio Berlusconi per alcune scelte prese dall’allenatore rossonero a livello tecnico-tattico. Anche se va detto che, anche per quanto riguarda il presidente, si tratta di indiscrezioni.

Michele Criscitiello, noto giornalista sportivo e direttore di Sportitalia, nel suo editoriale per Tuttomercatoweb.com ha spiegato quanto segue in merito alla situazione del mister: “Chi sostiene che Montella sia a rischio per il prossimo anno non conosce bene i fatti del passato. Montella è una scelta condivisa tra Galliani e Fassone e il progetto ripartirà proprio da Montella”.

 

Redazione MilanLive.it