Vincenzo Montella
Vincenzo Montella (©Getty Images)

MILAN NEWS – Il campionato del Milan finora non è certamente dettato dalla coerenza, visto che i rossoneri hanno sconfitto due volte i campioni d’Italia della Juventus, per poi cadere in gare sulla carta più semplici come con la Sampdoria in casa, per poi andare a vincere in 9 contro 11 a Bologna.

Vincenzo Montella sa che urge continuità per spingersi ancora in avanti; il tecnico del Milan, ieri in conferenza stampa, ha chiesto ai suoi ragazzi di non mollare la presa e avere lo stesso atteggiamento di mercoledì scorso al Dall’Ara: “Sono orgoglioso di quanto fatto dai miei ragazzi, voglio ancora ringraziarli. C’erano mille motivi per rifugiarsi negli alibi e invece si sono comportanti da uomini. Quella di Bologna è stata una vittoria emozionante. Ora va alimentata e utilizzata in ogni partita, come stasera con la Lazio dove abbiamo l’opportunità di crescere“.

Il tecnico del Milan conosce l’importanza e la difficoltà di questo match; come riporta il Corriere dello Sport Montella ha espressamente indicato la strada ai suoi: “Contro la Lazio è importante per l’Europa ma non decisiva, eppure dobbiamo sempre affrontare le sfide puntando in alto, al massimo possibile. Loro sono una squadra fisica ma allo stesso tempo piena di qualità, sarà una sfida molto difficile“. Infine un giudizio su Carlos Bacca, che oggi potrebbe partire dalla panchina: “Carlos è un giocatore importante, il mio compito è farlo rendere al meglio. Mi sento responsabile del fatto che abbia segnato meno rispetto al suo passato“.

Redazione Milanlive.it