Luiz Gustavo
Luiz Gustavo (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – In attesa del closing che sancirà il passaggio del 99,93% delle quote del club rossonero da Fininvest a Sino-Europe Sports, giungono continue indiscrezioni relativamente a possibili nuovi colpi estivi per rinnovare la squadra di Vincenzo Montella. Si parla ancora di centrocampisti, probabilmente il ruolo in cui al momento il Milan è maggiormente carente.

Durante questi ultimi mesi i rossoneri hanno sofferto palesemente l’assenza di qualità in mezzo al campo. Complice il calo fisico e mentale di Manuel Locatelli e le tante assenze per infortuni e squalifiche (primo su tutti Giacomo Bonaventura), la squadra non riesce più a trovare ritmo e geometrie. Non a caso nel match di ieri contro la Lazio si è visto un pizzico di gioco al momento dell’ingresso di José Sosa che si è posizionato da regista davanti la difesa: proprio da un passaggio dell’argentino è nato lo splendido gol del pareggio di Suso.

Calciomercato Milan, contatti con Luiz Gustavo: scende il prezzo del cartellino

Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli sono ormai da tempo a lavoro per trovare rinforzi importante da regalare al club di via Aldo Rossi per la prossima stagione. Non sono chiari gli obiettivi ai quali puntano, ma pare che uno di questi potrebbe essere Luiz Gustavo. Si tratta di un centrocampista esperto che predilige giocare davanti la difesa alternando una buona fase difensiva ad una accettabile qualità in fase di costruzione. Non certo il profilo che farà sognare i tifosi, ma potrebbe dare il suo apporto alla squadra.

Secondo quanto riferiscono i colleghi di cm.com, ci sarebbero stati dei contatti tra le parti. Inoltre anche il prezzo del cartellino sembra essere sceso. La clausola rescissoria fissata dal Wolfsburg è di 20 milioni di euro per cessioni all’estero, ma in virtù del contratto in scadenza il prossimo giugno 2018, la valutazione attuale potrebbe aggirarsi anche intorno ai 10 milioni di euro. Non una cifra bassissima per un giocatore ormai prossimo ai 30 anni, ma bisognerà vedere se potrà essere utile alla causa rossonera qualora venisse acquistato.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it