Casa Milan
Casa Milan (foto da Instagram)

MILAN NEWS – In queste ore è emersa la clamorosa indiscrezione, fonte Adnkronos, secondo la quale il fondo cinese Sino-Europe Sports avrebbe chiesto a Silvio Berlusconi di mantenere il 20% delle quote del Milan dopo il closing della compravendita.

Una proposta che prevede anche la permanenza dell’attuale patron come presidente onorario e sulla quale il diretto interessato starebbe ragionando, sperando di poter ottenere dei precisi poteri per quanto concerne la futura gestione tecnica e magari di riuscire a mantenere Adriano Galliani con un ruolo all’interno del club.

Fonti vicine a Fininvest, contattate da noi di MilanLive.it, hanno smentito le indiscrezioni di Adnkronos giudicandole infondate e confermando invece che la trattativa di vendita del Milan riguarda l’intera partecipazione detenuta dalla holding nel club, ovvero il 99.93% delle quote. Pertanto gli accordi presi tra le parti non muteranno e tra il 1° e il 3 marzo si dovrebbe giungere al tanto atteso closing.

 

Matteo Bellan (segui @TeoBellan su Twitter)