Silvio Berlusconi
Silvio Berlusconi (©Getty Images)

MILAN NEWS – Clamoroso retroscena rivelato oggi dall’edizione de La Repubblica e riguardante le voci fuoriuscite già da qualche giorno riguardo l’insoddisfazione di Silvio Berlusconi nei confronti della gestione tecnica di Vincenzo Montella come allenatore del Milan attuale.

Il quotidiano nazionale parla di un vertice segreto, svoltosi circa un mese fa, tra Berlusconi e parte della sua dirigenza presente e futura. Dopo il 2-2 tra Torino e Milan nella prima giornata di ritorno di campionato, il Cavaliere avrebbe convocato Adriano Galliani, ma anche Marco Fassone, prossimo amministratore delegato rossonero. Ad Arcore si è parlato proprio del modo con cui Montella sta facendo giocare la sua squadra e Berlusconi ha ribadito le sue idee tattiche completamente opposte rispetto a quelle del giovane tecnico campano, che fino al mese di dicembre aveva convinto tutti, tranne evidentemente il numero uno del club.

Berlusconi addirittura avrebbe rivelato a Galliani di rimpiangere l’addio di Cristian Brocchi, allenatore che lo stesso patron rossonero aveva imposto sulla panchina del Milan la primavera scorsa al posto dell’esonerato Sinisa Mihajlovic. Brocchi, oggi tecnico del Brescia, sarebbe dovuto essere l’uomo del futuro, alla guida di un Milan ricco di giovani talenti usciti dalla Primavera e dal vivaio di casa. Ma alla fine l’ha spuntata Montella, scelta che soltanto ora Berlusconi sembra non aver gradito particolarmente. E per fortuna del tecnico ex Sampdoria a breve il Cavaliere non avrà più potere decisionale in società…

 

Redazione MilanLive.it