Suso e Carlos Bacca
Suso e Carlos Bacca (©Getty Images)

MILAN NEWS – Bomber di lusso cercasi in casa Milan. Nonostante l’attacco rossonero, a livello di nomi ed esperienza, non sia secondo quasi a nessuno (Juve esclusa) in Serie A, la squadra di Vincenzo Montella ultimamente sembra fare molta, troppa fatica a concretizzare le proprie giocate.

Molto dipende dall’infortunio di Giacomo Bonaventura, centrocampista tuttofare e all’occorrenza anche finalizzatore nel Milan. Un calciatore utile anche ad aprire gli spazi necessari alle punte, che ora però ha dovuto farsi da parte per colpa di un tremendo infortunio al tendine. La coppia più prolifica del Milan odierno, come ricorda il Corriere dello Sport, è formata da Carlos Bacca e Jesus Suso: 8 centri per il colombiano, 6 invece per l’esterno spagnolo. Troppo poco, pensando che solo un anno fa Bacca entrava nella top 3 dei migliori centravanti del campionato, mentre in questa stagione rischia persino di perdere il posto da titolare.

Per non parlare di Gianluca Lapadula, il bomber di scorta che non ha sfruttato tutte le occasioni ed è fermo a 4 centri, distribuiti nel giro di sole tre partite. In soldoni al Milan servono uomini decisivi sotto porta: basti pensare che numeri e statistiche indicano la coppia Bacca-Suso come la meno prolifica negli ultimi dieci anni rossoneri, con 14 reti complessiva in 25 giornate. Da impallidire in confronto alle 25 realizzazioni di El Shaarawy e Pazzini (non due fenomeni di certo) a metà della stagione 2012/2013.

Redazione MilanLive.it