Milan » calciomercato milan » Sissoko può lasciare il Tottenham. Il Milan ci riprova

Sissoko può lasciare il Tottenham. Il Milan ci riprova

Moussa Sissoko

Moussa Sissoko (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Tra i tanti nomi accostati al Milan nell’ultima sessione di mercato estiva c’era anche quello di Moussa Sissoko, centrocampista francese classe ’89, uno dei calciatori più rapidi e duttili d’Europa almeno per quanto riguarda il suo ruolo specifico.

Il calciatore ex Newcastle aveva stupito tutti divenendo uno dei migliori nella Nazionale francese durante l’ultimo Europeo giocato proprio in terra transalpina, tanto da attirare l’interesse di moltissimi club internazionali. E’ stato il Tottenham ad avere la meglio ed assicurarsi le prestazioni di Sissoko, acquistato per circa 35 milioni di euro. I rossoneri avevano tentato di inserirsi per cercare di portare il mediano a Milanello, ma l’altissima valutazione data al suo cartellino dal Newcastle ha reso vani i tentativi di Adriano Galliani.

Secondo Calciomercato.it però Sissoko non starebbe vivendo un momento positivo in maglia Spurs; nell’ultimo mese il centrocampista francese ha collezionato soltanto cinquantacinque minuti in campo, segnale che il tecnico Mauricio Pochettino non lo ritiene affatto un titolare o un’alternativa di lusso. Troppo poco lo spazio concessogli e dunque Sissoko valuta un addio da Londra già nella prossima sessione di mercato. Il Milan ci riproverà, avendo bisogno di calciatori di gamba e qualità in mezzo al campo. Ma occhio anche alla concorrenza internazionale, soprattutto dalla Francia, anche se l’ex Tolosa sarebbe molto tentato di effettuare un’esperienza in Serie A.

 

Redazione Milanlive.it