Ciro Immobile Gustavo Gomez
Ciro Immobile e Gustavo Gomez (©Getty Images)

Vincenzo Montella per Milan-Fiorentina ritroverà Gabriel Paletta, di rientro dalla squalifica e assente contro la Lazio, ma non potrà contare su Alessio Romagnoli. L’ex Roma ha accusato una lesione muscolare alla coscia destra a Bologna e serve un po’ di tempo per guarire. Non sono state ufficialmente stabilite tempistiche, ma non è escluso un rientro a fine mese.

Il mister si ritrova a dover scegliere il partner di Paletta per domenica sera. Il ballottaggio in corso è tra Gustavo Gomez e Cristian Zapata, gli unici centrali difensivi a disposizione e che lunedì hanno giocato insieme senza convincere molto. Montella valuterà in questi ultimi allenamenti chi tra i due impiegare come titolare. Un derby tutto sudamericano che entrambi i difensori ci tengono a vincere. Sia il colombiano che l’argentino vogliono cercare di guadagnarsi la fiducia dell’allenatore durante l’assenza di Romagnoli.

Zapata ha certamente più esperienza e possiede anche una velocità tale da potergli permettere di sfidare avversari rapidi. Gomez è un centrale più fisico, che gioca molto sull’anticipo. Nessuno dei due è bravo in fase di impostazione del gioco e a Roma si è visto. Montella deve capire quale tra loro rappresenti la soluzione migliore per affiancare Paletta. Ha tempo fino all’allenamento di rifinitura di sabato per valutarli.

 

Redazione MilanLive.it