Ignazio Abate
Ignazio Abate (©Getty Images)

MILAN NEWS – Ieri è andato in scena, prima a Milanello poi presso il centro sportivo giovanile Vismara, l’incontro organizzato dalla Lega Serie A e da Sportradar contro le frodi sportive, intitolato “Per l’integrità del gioco: formazione in campo contro le frodi sportive”.

Oggi il profilo Twitter della Lega ha pubblicato le dichiarazioni dell’attuale capitano milanista Ignazio Abate, presente come tutti i suoi compagni al meeting di ieri. Il terzino rossonero, tra i più esperti calciatori attualmente a disposizione di Vincenzo Montella, ha dato il suo parere positivo all’iniziativa attuata ormai da mesi che cerca di portare sulla buona strada i calciatori più giovani, sconfiggendo il rischio di una nuova ondata di calcioscommesse.

Queste le parole di Abate da Milanello: “Questa iniziativa ha l’obiettivo di trasmettere i valori positivi del calcio e dello sport in generale. La crescita tecnica di tutti deve essere necessariamente accompagnata dalla crescita umana. Vale per noi della prima squadra e ancor di più per i giovani calciatori. Il calcio ha bisogno di esempi positivi e noi vogliamo esserlo“.

Redazione MilanLive.it