Cristoph Kramer
Cristoph Kramer (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Ci sono davvero pochi dubbi in merito alla chiusura dell’affare fra Fininvest e la Sino-Europe Sports: il Milan sta per passare in mani cinesi. Dopo il closing, ci sarà l’insediamento della nuova dirigenza, con Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli rispettivamente amministratore delegato e direttore sportivo.

Entrambi stanno lavorando per il mercato estivo da diversi mesi, ma hanno intensificato i viaggi in queste ultime settimane. Giovedì hanno assistito a Borussia Mönchengladbach-Fiorentina in Europa League per seguire da vicino alcuni profili, in particolar modo quello di Mahmoud Dahoud, centrocampista classe 1996 di grande talento. Ma su di lui c’è da tempo il Borussia Dortmund: alcuni media tedeschi sono convinti che l’affare si farà.

Ecco perché, come riportato dall’edizione odierna del Corriere dello Sport, Mirabelli e Fassone starebbero pensando di virare su un altro obiettivo, cioè Cristoph Kramer, anche lui attualmente in forza al Borussa Mönchengladbach e che gioca di fianco proprio a Dahoud in un 4-4-2. Il centrocampista tedesco convince soprattutto per la stazza: l’obiettivo è infatti quello di creare una squadra sì di qualità, ma che possa competere ad alti livelli anche dal punto di vista fisico. Il calciatore piace in particolar modo a Mirabelli, che lo segue dai tempi dell’Inter e che ora avrebbe piacere di portarlo al Milan. Il prezzo è decisamente alla portata: 11 milioni più bonus.

 

Redazione MilanLive.it