Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

MILAN NEWS – Il futuro di Gianluigi Donnarumma è un tema che tiene sempre banco in casa rossonera, visto che il contratto attuale scade a giugno 2018 e che servirà trattare con Mino Raiola per trovare un accordo sul rinnovo.

Un appuntamento rinviato a quando il club sarà venduto, perché l’agente intende conoscere la nuova proprietà cinese e parlare direttamente con essa, oltre che con l’amministratore delegato designato Marco Fassone. Le parti hanno avuto dei contatti, ma i negoziati partiranno quando ci sarà l’epilogo definitivo delle vicende societarie riguardanti il Milan. Trapela che Raiola intenda chiedere 4 milioni di euro netti l’anno per il proprio assistito, ci sarà da trattare.

Intanto Vincenzo Montella in conferenza stampa ha consigliato lo stesso Donnarumma di restare in rossonero, perché così avrebbe serie possibilità di vincere il Pallone d’Oro in futuro: «Secondo me ha le potenzialità. Molto dipende da quale squadra sceglierà. Se Gigio restasse in una squadra abituata a vincere a livello internazionale come il Milan, avrebbe più possibilità. Il club e la Nazionale contano molto».

https://www.youtube.com/watch?v=IshAPtNihJk

 

Redazione MilanLive.it