Nicolò Barella
Nicolò Barella (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Nel mirino del Milan del futuro ci sono tanti calciatori molto interessanti, fra cui molti giovani promettenti, italiani o stranieri. Si cerca principalmente di rinforzare il centrocampo, lì dove servono piedi buoni ma anche fisicità e personalità.

Cristoph Kramer e Mahmoud Dahoud sono due obiettivi, come dimostra la presenza del duo Massimiliano Mirabelli e Marco Fassone a Mönchengladbach per Borussia-Fiorentina (e seguiranno anche il ritorno al Franchi). Ma piacciono molto anche alcuni talenti nostrani, in modo da continuare la linea imposta da Silvio Berlusconi e Adriano Galliani in questi anni. Oltre a Lorenzo Pellegrini del Sassuolo, sul taccuino dei futuri dirigenti rossoneri ci sarebbe anche Nicolò Barella del Cagliari.

Durante il mese di gennaio si è parlato di alcuni contatti fra Massimiliano Mirabelli e Stefano Capozucca, direttore sportivo del Cagliari, per parlare proprio del giovane centrocampista classe 1997. Secondo quanto riporta l’edizione odierna di Tuttosport, l’interesse per lui non è ancora scemato, anzi: fra i talenti italiani nel mirino occupa i primi posti. Si tratta di una mezzala con ottime capacità tecniche, ancora da formare dal punto di vista fisico. Ma quest’annata in Serie A, in cui ha già collezionato 22 presenze, lo aiuterà a crescere. Probabilmente per la consacrazione definitiva c’è ancora tempo, ma intanto il Milan lo tiene d’occhio.

 

Redazione MilanLive.it