Alejandro Gomez
Alejandro Gomez (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – In estate sarà rivoluzione. O almeno, è questo quello che emerge dalle tante indiscrezioni di mercato di quest’ultimo periodo. Molti parlano di una cifra vicina ai 150 milioni da investire, che Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli vogliono utilizzare nel miglior modo possibile.

L’obiettivo è quello di creare una squadra con qualità fisiche importanti, ma senza dimenticare la qualità. I futuri dirigenti rossoneri guardano con molto interesse in casa Atalanta: Franck Kessie piace per il centrocampo, mentre il attacco l’obiettivo è sempre Alejandro Gomez, sempre più protagonista dell’Atalanta e punto di riferimento per una squadra ricca di giovani di prospettiva. L’argentino ha sempre detto di voler provare un’esperienza in un grande club, il Milan lo segue da tempi non sospetti. Vincenzo Montella, che lo ha allenato a Catania, lo accoglierebbe a braccia aperte. Ma strapparlo ai bergamaschi non sarà semplice.

L’Atalanta non vorrebbe privarsene. O, in alternativa, è pronta a sparare altissimo sul prezzo. Ma per ora una cessione non è presa in considerazione dalla società. Parola di Gian Piero Gasperini: “Gomez sta facendo un campionato straordinario e per noi vale moltissimo. Anzi direi che è incedibile, al momento non ha prezzo, ma il campionato di quest’anno è oltre…“, le parole dell’allenatore nerazzurro ai microfoni di Tiki Taka.

 

Redazione MilanLive.it