Mahmoud Dahoud
Mahmoud Dahoud (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Rischia di andare a vuoto una delle missioni di calciomercato recenti effettuate dai due futuri dirigenti rossoneri Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli. Entrambi giovedì scorso sono stati avvistati a Monchengladbach per il match di Europa League tra Borussia e Fiorentina.

Tra i calciatori seguiti da vicino c’erano due centrocampisti della formazione tedesca, ovvero Cristoph Kramer e soprattutto Mahmoud Dahoud, calciatore di origine siriana classe 1996, elemento che avrebbe fatto assolutamente comodo al Milan del futuro. Il club è alla ricerca di mediani simili, con qualità nel giocare il pallone e tecnica da vendere. Difatti Vincenzo Montella al momento non ha grandi alternative nella fase di palleggio dopo gli infortuni a lungo raggio di Montolivo e Bonaventura.

Le ultime indiscrezioni riportate dalla Bild però parlano di un accordo ormai vicinissimo tra Dahoud ed il Borussia Dortmund. La società giallo-nera ha praticamente in pugno il cartellino del centrocampista tedesco-siriano, il quale era cercato da vicino oltre che dal Milan anche dalla Juventus, che negli ultimi mesi aveva tentato qualche approccio di base. Niente da fare per i club italiani, Dahoud ha scelto la Bundesliga e si trasferirà in estate al Westfalen Stadion, per una cifra intorno ai 10 milioni di euro.

Redazione MilanLive.it