Stadio San Siro
Stadio San Siro (©Getty Images)

MILAN NEWS – Domenica sera il match Milan-Fiorentina ha chiuso la 25.a giornata di Serie A. Punteggio finale di 2-1 in favore dei padroni di casa grazie ai gol di Juraj Kucka e Gerard Deulofeu. In mezzo il momentaneo gol del pareggio di Kalinic. Una sfida delicata per i rossoneri che sono, non senza molte difficoltà, riusciti a vincere.

Il Giudice Sportivo dott. Gerardo Mastrandrea, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante
dell’A.I.A. Eugenio Tenneriello, nel corso della riunione odierna ha deliberato alcune ammende che riguardano il match di San Siro tra rossoneri e viola. In particolare i due club hanno subito rispettivamente un’ammenda di euro 1.500 per avere, titolo di responsabilità oggettiva, ingiustificatamente ritardato l’inizio del secondo tempo di circa due minuti. Questo è quanto si legge del comunicato stampa diramato dalla Lega Serie A.

Anche Suso è stato multato: “Per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria”. Per l’attaccante spagnolo ammenda di 2.000 euro.

Infine, si legge nella nota, i sostenitori di Milan, Sampdoria, Atalanta e Bologna hanno introdotto nello stadio durante le rispettive gare, materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala). Il Giudice Sportivo però non ha emesso sanzioni in merito: “Considerato che nei confronti delle Società di cui alla premessa ricorrono congiuntamente le circostanze di cui all’art. 13, comma 1. lett. a) b) ed e) CGS, con efficacia esimente DELIBERA di non adottare provvedimenti sanzionatori nei confronti delle Società di cui alla premessa in ordine al comportamento dei loro sostenitori”.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it