Luca Cigarini Radja Nainggolan
Luca Cigarini e Radja Nainggolan (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANLuca Cigarini è uno dei nomi emersi in chiave Milan negli ultimi giorni dell’ultima sessione invernale del mercato. Adriano Galliani sembrava essere alla ricerca di un centrocampista low cost, ma il giocatore è rimasto alla Sampdoria.

Giovanni Bia, agente del 30enne di Montecchio Emilia, ai microfoni di TMW Radio ha confermato che le voci che circolavano erano vere: “Luca sarebbe andato via se fossero arrivate richieste importanti. Purtroppo non sono arrivate, ma ci sono state offerte di secondo piano che lui non ha preso in considerazione. C’è stato qualcosa col Milan nel penultimo giorno di mercato, ma poi s’è arenato tutto perché i rossoneri avevano tanti centrocampisti”.

Dei contatti tra l’entourage di Cigarini e la società di via Aldo Rossi ci sono stati, dunque, ma non sono sfociati una vera e propria trattativa. Nessuna operazione è stata imbastita. A causa, pare, del sovraffollamento di centrocampisti della mediana di Vincenzo Montella. Probabilmente solo se fosse stato ceduto qualcuno ci sarebbe stata la possibilità di far partire negoziati concreti per il calciatore della Sampdoria. Però il Milan è rimasto com’era in quel reparto e non si sono pertanto registrati nuovi arrivi, che invece sarebbero stati necessari. Sicuramente l’ex Atalanta non rientrava, comunque, tra i profili più graditi alla tifoseria.

 

Redazione MilanLive.it