Serge Aurier
Serge Aurier (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANSerge Aurier potrebbe lasciare il Paris Saint Germain al termine dell’attuale stagione. Nonostante le 14 presenze tutte da titolare in Ligue1 e lo spazio concesso da Unai Emery, la concorrenza di Thomas Meunier si sta facendo dura per lui. Ed essere stato messo in panchina contro il Barcellona a favore del belga non è andato giù all’ex Tolosa.

Il 24enne ivoriano, ma con passaporto francese, aveva iniziato la stagione da titolare e da un po’ di tempo il suo status è stato minacciato da Meunier. Aurier non sta attraversando il suo migliore periodo dal punto di vista della condizione fisica, forse anche a causa della partecipazione alla Coppa d’Africa, e ciò ha favorito il suo collega di ruolo. Anche se va detto che nell’ultima giornata di campionato è stato l’ivoriano a scendere in campo dall’inizio contro il Tolosa. Adesso bisognerà vedere le scelte di Emery nelle prossime partite.

Calciomercato Milan, anche il Barcellona su Aurier

Secondo quanto rivelato dal quotidiano francese L’Equipe, ci sono stati contatti per Aurier da parte di Milan e Barcellona. Anche se l’entourage del giocatore fa sapere che lui ha voglia di lottare per il suo posto da titolare nel PSG, il trasferimento a fine stagione è tutt’altro che da escludere. Bisognerà attendere i prossimi mesi per capire se Emery deciderà di puntare sul terzino destro africano oppure su Meunier.

Sicuramente non ha aiutato la sua situazione a Parigi il caso creato dalla diretta Periscope del calciatore, in cui insultava Zlatan Ibrahimovic e Laurent Blanc. Ciò gli costò l’esclusione dalla squadra, anche se dopo fu reintegrato. E in ballo c’è anche il rinnovo del contratto, dato che quello attuale scade nel giugno 2019. Le trattative continuano ad essere rimandate e probabilmente le parti valuteranno a fine stagione cosa fare.

Aurier ha voglia di giocare ed essere protagonista, la sua permanenza al PSG dipenderà dalle scelte dell’allenatore nei prossimi mesi. Se capirà di essere considerato una riserva, allora preparerà le valigie per andare altrove. Le pretendenti non mancano. Al Milan un terzino destro con la sua fisicità farebbe sicuramente comodo.

 

Redazione MilanLive.it