Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

MILAN NEWS – Diciotto anni è una tappa simbolica, di un’importanza quasi storica per ogni ragazzo che nel giorno in cui li compie si sente più grande, maturo, insomma più uomo. Sarà il caso anche di Gianluigi Donnarumma, uno che il passo da ragazzino ad adulto lo ha già fatto da tempo. Nonostante ciò domani sarà un compleanno speciale che festeggerà come sempre in campo tra lavoro e tanto pallone.

Il portiere del Milan, come riporta oggi la Gazzetta dello Sport, è pronto al grande passo, a diventare maggiorenne e dunque ad entrare ufficialmente tra i grandi. Un anti-divo che vive ancora nel convitto in zona San Siro, in una stanza personale che non ha nulla a che vedere con il lusso di tanti atleti che a Milano hanno scelto ville con piscina e donne avvenenti. Gigio preferisce la semplicità, è un ragazzo legato alle radici familiari, i suoi eccessi sono le lasagne e le polpette di mamma Maria. Un talento senza vizi, lontano anni luce dall’appariscente Mario Balotelli, che a 18 anni già faceva parlare di se’ per look poco sobri, auto sportive e tanto altro.

Insomma i 18 anni di Donnarumma saranno vissuti con grande semplicità, come è semplice il modo di fare del fenomeno di Castellammare di Stabia, città in cui è nato e cresciuto (parecchio): 199,5 cm di altezza, 90 chili di peso ben distribuiti, un portiere dalla fisicità pazzesca che fa impazzire mezzo mondo. Dopo aver celebrato la maggior età Gigio penserà al futuro, al legame con il Milan ed ai rumors provenienti dal mercato estero. La speranza è sempre la stessa, quella di vederlo difendere i pali rossoneri per molto, moltissimo tempo.

 

Redazione MilanLive.it