Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

MILAN NEWS – Il futuro è tutto nelle sue mani. Gianluigi Donnarumma domani compirà 18 anni, ma a questo punto della sua carriera, ha già alle spalle più di 50 presenze in Serie A. Un numero incredibile per un ragazzo così giovane, che ha dimostrato in più occasioni di essere un fenomeno senza discussioni.

Gigio ha risposto nel migliore dei modi alle critiche dell’ultimo periodo con alcune parate incredibili, soprattutto contro Bologna e Lazio. Per il nuovo Milan, che dovrebbe diventare cinese la prossima settimana, il primo obiettivo è quello di arrivare al suo rinnovo di contratto. Da domani potrà firmare un accordo quinquennale, ma prima serve trovare un accordo economico con Mino Raiola.

Intanto Alfonso Donnarumma, il padre di Gigio, ha rilasciato un’intervista a Premium Sport, dopo quella all’edizione odierna de La Stampa. Queste le sue parole sulla decisione di andare al Milan piuttosto che in altre società: “A casa avevamo un salone di 60 metri, per lui era un campetto di calcio. A seguirlo è stato suo zio, c’erano tante squadre su di lui e noi stavamo chiudendo con l’Inter, quando poi il giorno dopo è arrivata una chiamata dei rossoneri per parlare di Antonio, suo fratello. E’ lì che Gianluigi mi disse che voleva andare al Milan“.

 

Redazione MilanLive.it