Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

MILAN NEWS – Finalmente Gianluigi Donnarumma è diventato maggiorenne. Il portiere del Milan ieri ha compiuto 18 anni: tantissimi esponenti del calcio italiano e non solo gli hanno rivolto un pensiero, mentre la società rossonera gli ha dedicato un video speciale.

Un giorno molto atteso anche perché adesso il portiere avrà la possibilità di firmare un contratto quinquennale e quindi indirizzare la sua carriera. Lui ha sempre espresso tutto il suo amore per il Milan, ma Mino Raiola è un ostacolo non facile da superare. Il rinnovo, come sottolinea il Corriere della Sera, è il primo vero banco di prova per la Sino-Europe Sports, che la prossima settimana chiuderà definitivamente l’affare con Fininvest per l’acquisto del 99,93% delle quote del club di via Aldo Rossi.

Da quel momento in poi, ci sarà l’insediamento della nuova dirigenza: Marco Fassone è stato scelto da tempo come l’amministratore delegato e si ritroverà fin da subito fra le mani la patata bollente. La nuova società non ha alcuna intenzione di lasciar andare via Donnarumma perché considerato uno dei pilastri della squadra per il presente e per il futuro. Ma per trattenerlo ci vorrà un esborso importante: stando alle ultime indiscrezioni, Raiola avrebbe chiesto uno stipendio di 4-5 milioni di euro a stagione.

 

Redazione MilanLive.it