Rocco Maiorino
Rocco Maiorino (foto Twitter Premium Sport)

MILAN NEWS – Quella di oggi, contro il Sassuolo al Mapei Stadium, è una partita molto importante. Non solo per questioni prettamente di campo, quindi di risultato e di classifica, ma anche perché questa dovrebbe essere l’ultimo match dell’era Silvio Berlusconi e di Adriano Galliani.

La prossima settimana, infatti, dovrebbe verificarsi il closing con la cordata cinese per la cessione del Milan. Nel pre-partita, Rocco Maiorino ha rilasciato la solita intervista ai microfoni di Premium Sport. Ecco le sue dichiarazioni sulla partita di oggi: “E’ una partita importante per non perdere punti, le dirette concorrenti continuano a vincere, qui poi c’è una motivazione in più perché non abbiamo mai fatto punti“.

Una partita, come già detto, storica, perché l’ultima dell’era Berlusconi. Il pensiero del direttore sportivo: “Stiamo vivendo tutto con tranquillità, emozioni, considerando i 31 anni di Berlusconi e Galliani. Sarà una settimana ricca di emozioni, poi vedremo venerdì. Galliani piangerà? Non lo so, ma non sarà una partita come le altre. Sono un dipendente di questa società, lavoro con la stessa voglia di sempre. Fin quando saremo qui, la nostra voglia sarà sempre la stessa. Venerdì ne sapremo di più su tutto“.

Infine, Maiorino parla così del rinnovo di Gianluigi Donnarumma: “Per il rinnovo di Donnarumma si vedrà dopo venerdì. Dopo il closing saranno i cinesi ad occuparsene insieme al procuratore. Penso che riusciranno a trovare un accordo, perché lui ama il Milan, e lo spero“.

 

Redazione MilanLive.it