Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (©getty images)

MILAN NEWS – Aveva ragione Vincenzo Montella che prima di Sassuolo-Milan aveva scherzosamente ammesso: “Ma quanto dura il compleanno di Donnarumma? Non se ne può più…“. In effetti ancora oggi i giornali parlano dei suoi 18 anni come di un evento incredibile, ma di incredibile c’è l’ennesima prova super del portierone rossonero.

La Gazzetta dello Sport elogia anche oggi un Donnarumma praticamente perfetto. Ormai anche se non compie parate decisive ed eccellenti, Gigio appare insuperabile. L’errore dal dischetto della bestia nera Domenico Berardi è probabilmente la conseguenza di quanto il neo maggiorenne portiere rossonero incuta timore agli avversari. Donnarumma sposta gli equilibri e si è visto anche ieri, quando ha dato sicurezza ai suoi difensori e annullato ogni speranza di rimonta alla squadra emiliana.

Donnarumma ha fatto ringraziamenti speciali per i tanti auguri ricevuti in questi giorni così festosi: “Per me questi sono giorni di sorrisi, è stato fantastico passare questi giorni con la mia famiglia, la mia ragazza e gli amici. Ringrazio Buffon per gli auguri, ho risposto subito al suo messaggio. È un onore per me”. Il suo destino da grande portiere è ormai segnato e certo; il numero 99 intanto continua a chiudere la sua porta, visto che nella settimana del suo compleanno è riuscito a mantenere i pali del Milan inviolati dando un segnale importantissimo: i 18 anni sono importanti, ma essere leader dei rossoneri lo è ancora di più.

 

Redazione MilanLive.it