Casa Milan
Casa Milan (foto dal web)

MILAN NEWS – Oggi il sito ufficiale rossonero ha annunciato che l’assemblea dei soci si svolgerà in seconda convocazione venerdì 3 marzo, anziché nella giornata di domani. Tale notizia ha scatenato numerosi media i quali insistono sulla possibilità concreta che ci possa essere un nuovo slittamento del closing.

I colleghi di Sky Sport 24 riferiscono in queste ultime ore che gli advisor di Sino-Europe Sports e Fininvest si riuniranno per discutere gli ultimi intoppi emersi. In particolare il punto principale all’ordine del giorno è relativo al pagamento dei restanti 320 milioni di euro a Fininvest. La volontà di Yonghong Li, proposta alla holding di via Paleocapa, sarebbe quella di rateizzare tale somma.

Si lavora dunque per risolvere tutti gli intoppi, ultimo dei quali sarebbe il ruolo da proporre a Silvio Berlusconi. I colleghi di Repubblica.it hanno riferito che il presidente rossonero vorrebbe avere maggiore potere sulle scelte tecniche della società: non sembra dunque accontentarsi della sola carica di presidente onorario propostagli. Vedremo come si risolveranno tali situazioni nelle prossime ore e se si andrà verso la conferma del closing venerdì 3 marzo o assisteremo ad un altro, frustrante, slittamento.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it