Silvio Berlusconi Yonghong Li Han Li
Silvio Berlusconi con Yonghong Li e Han Li (Photo by Xh Sports)

MILAN NEWSSilvio Berlusconi sta vivendo con un po’ di preoccupazione l’evolversi delle vicende societarie rossonere. Sembrava tutto fatto per il closing coi cinesi, fissato per domani, e invece c’è stato l’inatteso colpo di scena. Problemi economici per il fondo Sino-Europe Sports, che non è riuscito a mettere sul piatto in tempo tutti i soldi necessari per chiudere l’operazione.

L’agenzia AGI racconta che l’attuale patron del Milan è preoccupato, tanto da arrivare a dire ai suoi collaboratori: «O arrivano i soldi o mi tengo il Milan». Frase che sa di ultimatum nei confronti degli acquirenti, che hanno chiesto ulteriore tempo per sistemare le cose e giungere al fatidico closing. Ma sicuramente gli ultimi sviluppi hanno creato qualche dubbio sulla solidità di questi soggetti. E Berlusconi stesso non sa se, in caso di vendita, accettare la carica di presidente onorario. Si va verso la concessione di una proroga di circa 30 giorni ai cinesi di SES in cambio di una nuova caparra da 100 milioni di euro, ma questa volta sarà l’ultima. O si chiude oppure il club resterà di proprietà di Fininvest.

 

Redazione MilanLive.it