Rolando Maran
Rolando Maran (©Getty Images)

Rolando Maran è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia di Milan-Chievo Verona. Queste le sue prime parole ai microfoni dei giornalisti: “Abbiamo la convinzione di poter fare risultato sempre, anche quando ci alleniamo. Ovvio che stiamo bene e vogliamo confermarlo domani“.

L’allenatore gialloblu si è mostrato fiducioso sull’impegno di domani, però non si vuole sbilanciare nonostante il momento molto buono che vive la squadra adesso: “Il Milan è una squadra di grandi campioni, noi cercheremo di colmare questa differenza con le nostre caratteristiche che sono quelle della compattezza, dell’aggressività, del sacrificio unite a qualche idea di gioco che bisogna sempre supportare. Non so quanta differenza ci sia tra noi e loro in termini di gioco, so che il Chievo vuole colmare quel po’ di differenza che c’è. Bisogna dimostrare sul campo che possiamo fare risultato a San Siro. Il Chievo ha sempre faticato a fare risultato a Milano contro il Milan, non sarà facile e dovremo fare una partita più che perfetta prestando attenzione alle loro caratteristiche e lavorando sulle nostre peculiarità”.

Maran ha concluso il suo intervento parlando del tabù Milano per la compagine veneta e degli avversari che i suoi ragazzi andranno ad affrontare domani sera: “Se il Chievo non ha mai vinto a San Siro significa che è un’impresa difficile farcela, però ciò deve stimolarci di più. Quando le cose sono difficili è più bello raggiungerle. Siamo consapevoli che troveremo qualche difficoltà, ma possiamo anche crearne. Il Milan non va sminuito, è stato gran parte del campionato davanti. Sono una squadra tosta e difficile da incontrare, si sta giocando un ingresso nelle coppe. Bisogna dare il giusto giudizio del gruppo”.

Di seguito la lista dei convocati del mister gialloblu.

PORTIERI:
32 – Walter Bressan
70- Stefano Sorrentino
90 – Andrea Seculin
98 – Alessandro Confente

DIFENSORI:
2 – Nicolas Spolli
3 – Dario Dainelli
5 – Alessandro Gamberini
12 – Bostjan Cesar
18 – Massimo Gobbi
20 – Gennaro Sardo
21 – Nicolas Frey
29 – Fabrizio Cacciatore

CENTROCAMPISTI:
1 – Jonathan De Guzman
4 – Nicola Rigoni
8 – Ivan Radovanovic
13 – Mariano Izco
19 – Lucas Castro
23 – Valter Birsa
28 – Samuel Bastien
80 – Sofian Kiyine

ATTACCANTI:
7 – Serge Gakpè
31 – Sergio Pellissier
45 – Roberto Inglese
69 – Riccardo Meggiorini

 

Matteo Bellan (segui @TeoBellan su Twitter)