Manuel Locatelli
Manuel Locatelli (©Getty Images)

MILAN NEWS – Una sfida sulla carta decisamente alla portata del Milan, che però dovrà mettere da parte tutte le discussioni e le chiacchiere sul futuro societario e su un closing che sembra non arrivare mai. Oggi si torna in campo per la 27.a giornata, con il Chievo Verona pronto a far visita ai rossoneri.

Il Milan sfiderà in casa una squadra che si presenterà senza troppe motivazioni di classifica, vista la posizione ormai di ‘sicurezza’ ottenuta; ben più costruttiva sarebbe la vittoria per i rossoneri, che cercheranno di scavalcare l’Inter al sesto posto e provare a mantenere un buon ritmo in zona Europa League, di pari passo con le altre rivali per le posizioni europee.

Milan-Chievo Verona, le probabili formazioni

Qualche cambio di formazione è previsto nel Milan rispetto all’undici sceso in campo contro il Sassuolo domenica scorsa; come riporta la Gazzetta dello Spot, out Ignazio Abate per il problema rimediato all’occhio, tornerà dal 1′ minuto Mattia De Sciglio, al rientro dall’infortunio. Si rivede in difesa anche Alessio Romagnoli, recuperato in extremis, mentre a sinistra conferma per l’argentino Leonel Vangioni, che nelle ultime gare non ha demeritato.

A centrocampo spazio per Manuel Locatelli dopo alcune settimane di ‘riposo’ in panchina, il quale agirà accanto a Jose Sosa e Andrea Bertolacci nella linea mediana. In attacco nessun dubbio: Suso-Bacca-Deulofeu sarà ancora una volta il tridente scontato.

Il Chievo Verona di mister Rolando Maran invece risponde con uno scacchiere più abbottonato, una sorta di 4-3-2-1 con il solo Roberto Inglese come riferimento offensivo, supportato da Lucas Castro e dall’ex di turno Valter Birsa. Squalificato il tuttofare Hetemaj, che sarà sostituito in mezzo al campo dall’olandese De Guzman.

Milan-Chievo, le probabili formazioni (foto Gazzetta dello Sport)

Redazione MilanLive.it