Zdenek Zeman (Getty Images)

MILAN NEWS – Dopo la dimenticabile esperienza al Cagliari, Zdenek Zeman è tornato in Serie A, ancora in quel di Pescara, lì dove aveva incantato tutti con un’annata in B incredibile, in una squadra in cui poi sono esplosi calciatori come Lorenzo Insigne, Ciro Immobile e Marco Verratti.

L’allenatore dei biancoazzurri ha iniziato bene la sua avventura con la vittoria per 5-0 sul Genoa in casa. Ma poi le cose si sono messe male e, nelle successive due partite di campionato, sono arrivate due sconfitte. L’ultima, quella di ieri contro la Sampdoria. La salvezza è praticamente impossibile per i neopromossi, che ora non possono fare altro che iniziare a mettere le basi per ricominciare dalla serie cadetta.

Zeman intanto ieri ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni della Rai e ha rivelato di esser stato molto vicino ai grandi club italiani in passato, Milan e Inter comprese: “Sono stato vicino a queste squadre. E anche alla Juve, molto prima. Erano altri tempi e c’erano altri dirigenti“.

 

Redazione MilanLive.it