Luiz Adriano
Luiz Adriano (foto Twitter ufficiale Spartak Mosca)

L’avventura di Luiz Adriano allo Spartak Mosca è cominciata positivamente. Dopo i gol nelle partite amichevoli, è arrivato il primo sigillo ufficiale all’esordio nel campionato russo.

L’ex centravanti del Milan è andato a segno nel 2-2 della squadra di Massimo Carrera in trasferta contro il Krasnodar. Il brasiliano al 55′ aveva portato momentaneamente sull’1-2 i moscoviti, che sono stati poi raggiunti al 73′ dal rigore di Fedor Smolov. In rete pure un’altra conoscenza del campionato italiano, ovvero l’ex Sampdoria Fernando, che aveva portato in vantaggio lo Spartak Mosca su punizione dopo soli 3 minuti di match.

Luiz Adriano ha giocato tutta la partita, segnale che l’attaccante titolare nel 4-4-2 di Carrera è lui. Complice lo 0-0 dello Zenit sul CSKA Mosca, la squadra biancorossa non è riuscita ad allungare in testa alla classifica sui rivali di San Pietroburgo, che rimangono a 5 lunghezze. Sprecata un’occasione, dato che i moscoviti conoscevano già il risultato della formazione di Mircea Lucescu.

Feliz pela estréia com a camiseta do @fcsm_official e pelo primeiro gol oficial 🇷🇺🔝⚽️🔴⚪️🔴⚪️

Un post condiviso da Luiz Adriano (@luizadrianinho) in data:


Redazione MilanLive.it