Kevin-Prince Boateng
Kevin-Prince Boateng gol Milan-Arsenal (©Getty Images)

MILAN NEWS – L’avventura di Kevin-Prince Boateng al Milan è stata breve ma intensa. Tre anni, escluso il breve ritorno lo scorso anno, vissuti a mille all’ora e uno scudetto conquistato. Tanti gol straordinari da parte del ghanese dalla tripletta lampo al Lecce, fino alle prodezze a San Siro in Champions League.

In particolare l’attaccante attualmente in forza al Las Palmas ha ricordato quello segnato contro l’Arsenal nel match d’andata degli ottavi di finale di Champions League. Un destro al volo che non ha lasciato scampo all’estremo difensore: traversa e gol. Ecco il suo ricordo relativamente alla realizzazione e al post-partita: “È stato un bel gol quello contro l’Arsenal, il ricordo più bello di quella partita è stata la cena dopo il match. Sono entrato nel ristorante e tutta la gente era in piedi, è stato uno dei giorni più belli al Milan”.

Dopo aver parlato della prossima sfida del Milan di Montella contro la Juventus e del momento di Carlos Bacca (per leggere l’intervista, clicca qui!), sempre ai microfoni di Milan TV ha brevemente ricordato il suo passato milanista e il rapporto con i tifosi: “Ho tanti bei ricordi, sono stati tre anni incredibili: il moonwalk a San Siro alla festa scudetto è stata una cosa pazza ma bella. La vittoria del campionato è stata un’emozione bellissima. I tifosi rossoneri sono nel mio cuore. Mi hanno fatto sentire importante non solo in campo, ma come uomo. Questo lo porterò sempre nel mio cuore”.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it