Marco Giampaolo
Marco Giampaolo (©Getty Images)

MILAN NEWS – Durante la scorsa estate è andata in scena una vera e propria telenovela per la scelta del nuovo allenatore del Milan dopo la bocciatura di Cristian Brocchi. C’erano diversi nomi sul piatto, ma alla fine a spuntarla è stato Vincenzo Montella, voluto fortemente anche da Nicholas Gancikoff, ai tempi advisor della cordata cinese prima di uscire di scena.

Adriano Galliani e Silvio Berlusconi avevano visto in Marco Giampaolo l’uomo giusto per ripartire. L’attuale allenatore della Sampdoria godeva della stima soprattutto dell’amministratore delegato, che ha avuto diversi colloqui con lui per discutere di un suo possibile arrivo in rossonero. Il tecnico, intervistato da Sky Sport, ha rivelato: “Io al Milan? Sono stato a casa di Galliani per parlarne, ma mi guardo dietro per capire solo dove sono adesso, non dimentico nulla“.

Giampaolo sta dimostrando di essere un allenatore capace e dalle idee tattiche veramente molto interessanti. Ma non può essere assolutamente considerato un rimpianto. La scelta di Montella si è infatti rivelata decisamente azzeccata: fino ad ora ha svolto un lavoro e merita tutti i complimenti che gli sono stati fatti nel corso di questi mesi.

 

Redazione MilanLive.it