Yonghong Li
Yonghong Li (foto Ansa)

MILAN NEWS – Si è molto discusso in questi giorni della solidità economica di chi in questo momento vorrebbe comprare il club rossonero, ovvero Yonghong Li e non si sa quali altri investitori. E’ perfino trapelato che lui possa essere rimasto solo, ma supportato da finanziatori che gli presterebbero il denaro per chiudere l’operazione.

Visti i problemi ad acquistare il Milan, testimoniati dai closing rinviati più volte e dalla nuova proroga richiesta, sono sorti dubbi in merito alla possibilità della futura proprietà di rilanciare la società rossonera. Ci si è chiesti se Yonghong Li ed eventuali soci avranno il potenziale economico per garantire un ritorno ai vertici del calcio tramite investimenti importanti e un piano commerciale di alto livello. Molte le perplessità, ovviamente.

Peppe Di Stefano a Sky Sport ha spiegato che, in base alle informazioni avute, in caso di closing i cinesi di Sino-Europe Sports non avrebbero problemi nell’investire cifre rilevanti sul mercato. Sarebbe stanziato un budget consistente per la campagna acquisti e i nomi nel mirino sono di ottimo profilo. Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli ci hanno lavorato in questi mesi e non a caso sono stati visti in diversi stati a visionare giocatori e a prendere contatti. Però, prima bisogna pensare alla proroga che SES deve ottenere dopo il versamento della terza caparra da 100 milioni a Fininvest. Il trasferimento del denaro dovrebbe avvenire all’inizio della prossima settimana.

 

Redazione MilanLive.it