Vincenzo Montella
Vincenzo Montella (©Getty Images)

MILAN NEWS – Come se non bastassero le decisioni contro degli arbitri, il Milan in questi mesi sta facendo sempre più spesso i conti con gli infortuni. Nonostante la squadra sia stata impegnata solo su un fronte durante questa stagione, eccetto la breve permanenza in Coppa Italia, sono stati troppi e spesso inaspettati gli infortuni.

I tifosi non si sono ancora rassegnati alla lunga assenza di Giacomo Bonaventura dopo l’infortunio contro l’Udinese: per lui una lesione all’adduttore che, dopo l’operazione ben riuscita, lo costringerà a stare fuori sino a fine stagione. Il primo tra gli infortunati (lesione al crociato) era stato Riccardo Montolivo: il centrocampista, dovrebbe tornare ad allenarsi con continuità insieme alla squadra nelle prossime settimane.

L’ultima gravissima assenza per Vincenzo Montella sarà quella di Suso: lo spagnolo aveva preso la squadra sulle spalle, ma ha pagato le troppe partite consecutive giocate, durante le quali non è mai stato sostituito. L’ex Liverpool però nei primi minuti di Milan-Chievo ha subito una lesione al bicipite femorale. Nella giornata di ieri è arrivato il comunicato ufficiale della società e oggi ha tranquillizzato i tifosi su Instagram, anche se comunque sono previste almeno 2/3 settimane di stop.

In mezzo vanno considerati i lunghi stop di Luca Antonelli, Davide Calabria e Mattia De Sciglio. Tutti e tre adesso sono tornati a disposizione del tecnico, anche se non ancora al top della forma. Out invece Ignazio Abate, le cui condizioni dopo il problema all’occhio sembrano preoccupare più del dovuto. Carlos Bacca invece è stato sostituito dopo il primo tempo di Juventus-Milan a causa di un problema muscolare, anche se non sembra niente di grave.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it