Luis Muriel e Jose Ernesto Sosa
Luis Muriel vs Jose Ernesto Sosa (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – La Sampdoria di Marco Giampaolo è sicuramente una delle squadre più interessanti della nostra Serie A. Non solo per qualità del gioco e idee, ma soprattutto per i tanti giovani talenti in rosa. In questi mesi sugli scudi c’è Patrick Shick, che ha già attirato l’attenzione di tantissimi club. Ma nel derby di sabato sera a rubargli la scena è stato Luis Muriel.

Uno dei grandi meriti dell’ex tecnico dell’Empoli è proprio quello di aver valorizzato l’attaccante colombiano. Un’eterna promessa, che ad inizio carriera sembrava destinato ad una carriera di grandi soddisfazioni. Ma poi il suo cammino ha dovuto fare i conti con diversi ostacoli, in particolar modo di natura caratteriale. Ora però è tornato sulla retta via ed è pronto a trasferirsi in lidi decisamente più ambiziosi. Come riporta la Gazzetta dello Sport, su Muriel ci sono i top club italiani: Inter, Roma e anche Milan, che hanno fatto già dei sondaggi.

Il colombiano ha una clausola rescissoria nel contratto da 28 milioni di euro. Una cifra alta, ma non impossibile da soddisfare. Ma prima di fare un investimento del genere bisogna essere certi della ritrovata integrità, fisica e mentale, dell’ex Udinese. Tutte da verificare questa indiscrezione che vorrebbe anche il Milan interessato a lui: probabilmente è un’idea di Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli, futuri dirigenti del club di via Aldo Rossi dopo il closing con la cordata cinese.

 

Redazione MilanLive.it