Carlos Bacca
Carlos Bacca (©getty images)

MILAN NEWS – Oltre al danno la beffa. La sconfitta del Milan contro la Juventus è arrivata in extremis per via del rigore realizzato da Paulo Dybala al 96′ minuto, a tempo ormai scaduto, dopo la decisione dell’arbitro Davide Massa di decretare un penalty a dir poco discusso, che ha lasciato l’amaro in bocca.

Ma oltre alla sconfitta, che frena i rossoneri in chiave lotta per l’Europa, potrebbe arrivare anche il provvedimento del Giudice sportivo a stangare la squadra di Vincenzo Montella. In particolar modo rischia Carlos Bacca, attaccante titolare del Milan e anche autore del gol del momentaneo pareggio allo Stadium. Le proteste vibranti e reiterate del calciatore colombiano nei confronti di Massa e dell’assistente Doveri potrebbero portarlo ad una lunga e vistosa squalifica, che danneggerebbe le scelte tecniche del Milan stesso.

Secondo La Repubblica Bacca addirittura rischierebbe ben tre giornate di squalifica, visto che Massa nel proprio referto post-partita potrebbe indicare il comportamento dell’attaccante rossonero come irrispettoso e ingiurioso. Per domani è atteso il responso del Giudice Sportivo, ma l’impressione è che Bacca rischi di saltare le prossime sfide di campionato contro Genoa, Pescara e Palermo. Tre impegni non proibitivi sulla carta, ma il colombiano rischia di perdere l’occasione di confermare la buona vena realizzativa ritrovata, viste le 3 reti nelle ultime due gare disputate.

 

Redazione MilanLive.it