L’esultanza del Milan (©getty images)

MILAN NEWS – E’ giunto un momento nella stagione del Milan in cui è persino superfluo osservare il proprio cammino partita dopo partita. Più giusto invece allungare lo sguardo ad un raggio più ampio di incontri, ad un periodo che, vista la facilità teorica degli impegni, potrebbe davvero riportare i rossoneri ad avere un’ottima classifica.

L’obiettivo dichiarato della squadra di Vincenzo Montella è da sempre l’accesso alla prossima Europa League, traguardo che al momento dista 4 punti in classifica. Ma il calendario propone una serie di match che possono davvero far svoltare la stagione, visto che già nel girone d’andata in questo mini-ciclo di incontri il Milan riuscì a collezionare 13 punti in 6 gare. Come ricorda la Gazzetta dello Sport i rossoneri affronteranno da qui al 30 aprile prossimo le ultime cinque squadre della classifica (Genoa, Pescara, Palermo, Empoli e Crotone) più il derby contro l’Inter, scontro diretto assoluto che tornerà ad avere significati importanti per la stagione in corso.

La speranza è quella di arrivare proprio alla stracittadina del 15 aprile a pochi punti di distanza dai nerazzurri che oggi occupano il quinto posto, anche se il primo obiettivo è raggiungere la sorprendente Atalanta, outsider che in questo momento sogna l’Europa al termine di un campionato da protagonista assoluta. Più duro il cammino in questo mese e mezzo per le rivali dirette, anche per la Lazio che dovrà sfidare sia il Napoli che la Roma. Insomma Montella ci crede e lancia i suoi verso uno sprint europeo che non potrà essere sciupato.

 

Redazione MilanLive.it