Milan » calciomercato milan » Buriani (ex Milan): “Avevamo preso Verratti. Qualcuno fece saltare tutto”

Buriani (ex Milan): “Avevamo preso Verratti. Qualcuno fece saltare tutto”

Marco Verratti

Marco Verratti (©Getty Images)

MILAN NEWS – Sono tanti i rimpianti del Milan per acquisti mancati o calciatori non valorizzati. Nel primo gruppo rientra anche Marco Verratti, centrocampista del Paris Saint-Germain, oggi fra i migliori al mondo nel suo ruolo. Addirittura Andres Iniesta lo avrebbe consacrato come suo erede.

Cresciuto nel Pescara, esploso nell’indimenticabile annata 2011-2012 con Zdenek Zeman, il classe 1992 è stato poi acquistato fai francesi per una cifra superiore ai 10 milioni di euro. Veste la maglia dei parigini da quattro anni e mezzo e ora è un punto di riferimento per tutta la squadra e beniamino dei tifosi. A 24 anni non ha nemmeno una presenza in Serie A. Avrebbe però potuto farla proprio con la maglia del Milan. A rivelarlo, in un’intervista alla Gazzetta dello Sport, è Ruben Buriani, ex calciatore e dirigente dei club rossonero.

Ecco la sua rivelazione proprio sul mancato arrivo di Verratti: “Non capisco cosa sia successo con Verratti: lo vedo in un Pescara-Milan, Allievi. Capisco che è un possibile fenomeno. Sento il club e decidiamo di comprarlo al volo. Si trova anche l’accordo economico. Doveva fare le visite mediche nella gara di ritorno a Milano. Manca solo la firma. Che non arriva: qualcuno fa saltare il trasferimento. Ancora oggi non so perché. Errore madornale“.

 

Redazione MilanLive.it