Filippo Inzaghi (Getty Images)

Filippo Inzaghi e il Venezia dopo la vittoria per 1-0 a Padova possono esultare: la Serie B è lontana solamente un punto nelle prossime quattro giornate per la matematica promozione. Campionato di Lega Pro straordinario per i lagunari, che sono a un passo dal ritorno nella serie cadetta dopo 12 anni.

Pippo, dopo la negativa annata alla guida del Milan, si è rilanciato a Venezia. Queste le sue dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport: “Siamo ormai alla fine di una grande stagione e questa è stata una vittoria fantastica. Se mi lasciano lavorare, faccio bene. Per me è una grande soddisfazione, sabato spero di festeggiare davanti alla nostra gente. Abbiamo vinto 24 partite su 33, meritiamo questo traguardo. La partita fondamentale è stata quella contro il Parma, la svolta la continuità dei risultati. Quando alleno ci tengo a vincere, ora pensiamo a festeggiare. Il Venezia mi ha dato grande fiducia, non dimentico. L’anno degli Inzaghi? E’ soprattutto l’anno di Simone”.

L’ex bomber del Milan sul pullman della squadra di ritorno da Padova si è poi scatenato nel cantare cori sulla Serie B praticamente raggiunta. Di seguito il video pubblicato dallo stesso Pippo su Instagram.

E tanto già lo so…..💪💪💪

Un post condiviso da Pippo Inzaghi (@pippoinzaghi) in data:

Redazione MilanLive.it