Milan, la ‘Sud’ ironica sul derby all’ora di pranzo

Lo striscione della Curva milanista (©getty images)

MILAN NEWS – L’insolito orario del derby a tinte orientali non è piaciuto proprio a tutti. Nonostante San Siro abbia goduto di affluenza record per Inter-Milan, la Curva Sud rossonera ha manifestato ieri la propria insoddisfazione per la decisione della Lega Serie A di anticipare il match alle 12,30.

Nessuna accoglienza calorosa per Yonghong Li e la nuova proprietà asiatica, bensì un grosso striscione che è stato esposto dai tifosi più accaniti all’intervallo tra primo e secondo tempo diretto proprio ai vertici del calcio italiano. “Buon appetito Lega italiana” – è stato il messaggio inviato dai tifosi rossoneri con un disegno piuttosto simbolico: un uomo imboccato da alcune bacchette, le rinomate ‘posate’ orientali, intento ad ingoiare un rotolo di banconote e la scritta ‘All you can eat’ come a ricordare la formula comune dei ristoranti cinesi.

Un’indicazione chiarissima riguardo il malcontento di gran parte della tifoseria sulle decisioni della Lega di accontentare e privilegiare il pubblico d’oriente, lontano migliaia di chilometri da Milano, piuttosto che favorire la classica visione affascinante in notturna del derby della Madonnina. Tale decisione appare sintomo sempre più chiaro della rilevanza commerciale e in fatto di business del calcio, ormai schiavo delle pay-tv, degli sponsor e degli inserzionisti presenti anche dall’altro capo del mondo.

 

Redazione MilanLive.it