Mateo Kovacic
Mateo Kovacic (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Ora che si è finalmente concretizzata la cessione del Milan a Yonghong Li, le notizie di mercato intorno ai rossoneri si susseguono costantemente. Marco Fassone è stato chiaro: il budget c’è e l’obiettivo è quello di costruire una squadra forte, sfruttando la buona base. E’ evidente che il reparto che ha più bisogno di migliorare è il centrocampo.

Il sogno della nuova proprietà si chiama Cesc Fabregas, ma la trattativa è complicata anche a causa di Antonio Conte. Si dice che invece la pista Luiz Gustavo sia molto più fattibile. Ma la dirigenza ha pronta anche un’altra alternativa: si tratta di Mateo Kovacic.

Calciomercato Milan, alternativa Kovacic a centrocampo

Torna di moda infatti il nome del centrocampista croato, che è stato nel mirino di Adriano Galliani per lungo tempo durante la scorsa sessione estiva e non solo. La trattativa non si è però concretizzata a causa delle resistenze di Florentino Perez e di Zinedine Zidane. Ma la situazione sembra potersi riaprire: l’ex Inter non ha trovato molto spazio quest’anno fra le fila del Real Madrid e in estate potrebbe pensare di cambiare aria per iniziare un’avventura con un ruolo da protagonista.

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, Fassone e Massimiliano Mirabelli ci stanno pensando in maniera seria, anche se al momento gli obiettivi principali sembrano essere altri. La candidatura di Kovacic è però molto forte, anche perché molto stimato da Vincenzo Montella, che lo aveva chiesto anche nell’estate scorsa. E’ probabile che il costo del suo cartellino si sia abbassato ulteriormente a causa delle poche presenze, ma il Real Madrid non è disposto a regalarlo; due anni fa è stato acquistato dall’Inter per una cifra vicina ai 30 milioni.

Classe 1994, ha ancora molto tempo a disposizione per dimostrare il suo talento, proprio come aveva fatto, in maniera discontinua, in Italia con la maglia dei cugini nerazzurri. Ma le sue qualità sono inopinabili: una mezzala di qualità, bravo nelle incursioni palla al piede e senza e con una tecnica di base sopra la media.

 

Redazione MilanLive.it