Massimiliano Mirabelli Marco Fassone
Massimiliano Mirabelli e Marco Fassone (foto Sky Sport)

MILAN NEWS – Dopo il closing della cessione del club e la nomina del CdA, oltre che di Marco Fassone come nuovo amministratore delegato, oggi è venuta la volta di Massimiliano Mirabelli. L’ex capo-scout dell’Inter è divenuto il nuovo direttore sportivo rossonero.

Non è una novità, infatti da tempo era lui la persona designata a divenire il nuovo uomo-mercato del Milan. Si attendeva solo la formalità dell’ufficializzazione, arrivata tramite comunicato poco fa. Mirabelli è stato scelto da Fassone, con cui ha condiviso l’esperienza sull’altra sponda di Milano, e lavorerà a stretto contatto con Vincenzo Montella. Con lui ci sarà anche Giuseppe Mangiarano, che diventa il suo segretario dopo aver ricevuto il via libera dalla Lega Calcio. Ha avuto esperienze con Cosenza, Siena, Padova, Inter e Crotone.

Questo il comunicato apparso su legaseriea.it: “Il Collegio dei Revisori della Lega Nazionale Professionisti Serie A, in forza dei poteri di cui all’articolo 10,7 dello Statuto-Regolamento ed impregiudicate le competenze federali per l’accertamento dei requisiti del tesseramento, ha autorizzato la società A.C. Milan S.p.A. al tesseramento in deroga ex articolo 4.6 dello Statuto-Regolamento del Signor Giuseppe Mangiarano, nato a Cosenza il 12 luglio 1976, che in data 7 novembre 2016 ha risolto il rapporto contrattuale con la società F.C. Crotone S.r.l.”.

 

Redazione MilanLive.it