Carlo Tavecchio (Getty Images)

MILAN NEWS – Per lungo tempo si è ipotizzato un possibile ritorno di Adriano Galliani da presidente di Lega. Ipotesi però sfumata del tutto in questi giorni, quando si è deciso di commissariarla. Ora è arrivata l’ufficialità anche su chi il commissario: si tratta di Carlo Tavecchio, scelto su votazione dal Consiglio Federale.

I 20 club di Serie A si sono riuniti oggi a Milano per decidere. All’unanimità si è deciso di affidare questo ruolo a Tavecchio, cioè l’attuale presidente della FIGC. E’ stato scelto lui perché l’obiettivo era quello di puntare su una figura esperta e già inserita all’interno del sistema calcio italiano. Affidarsi a personaggi esterni o comunque poco conosciuti dalle società sarebbe stato un rischio troppo alto per gli equilibri della Lega.

Il prossimo compito di Tavecchio sarà quello di nominare un jury di esperti per riformare lo statuto del nostro campionato. Non è da escludere anche la nomina di due subcommissari.

 

Redazione MilanLive.it