Leonel Vangioni
Leonel Vangioni (©Getty Images)

MILAN NEWS – Vincenzo Montella per la partita a Crotone di domenica pomeriggio dovrà rinunciare a due squalificati. Si tratta di Josè Ernesto Sosa e Mattia De Sciglio, diffidati e ammoniti con l’Empoli a San Siro nell’ultima giornata.

Se il regista ex Besiktas sarà sicuramente sostituito da Manuel Locatelli, invece il 24enne terzino sarà rimpiazzato probabilmente da Leonel Vangioni. Il 29enne argentino nelle ultime tre partite è rimasto in panchina, ma adesso avrà una nuova occasione. Considerando il rendimento poco convincente del suo compagno, una prestazione ottima allo stadio Ezio Scida può spalancargli le porte per un posto da titolare anche nelle successive gare. De Sciglio, com’è risaputo, sta vivendo un momento complicato e domenica si è concretizzata anche una rottura evidente con il pubblico di San Siro.

L’ex River Plate potrebbe riprendersi con costanza il posto da titolare sulla corsia sinistra, come avvenuto tra l’8 febbraio (Bologna-Milan 0-1) e il 2 aprile (Pescara-Milan 1-1). Solo a Torino con la Juventus il mister preferì Alessio Romagnoli come terzino sinistro, per coprirsi meglio difensivamente. Come detto in precedenza, nelle ultime tre gare Vangioni è rimasto a guardare, complice il rilancio di Davide Calabria a destra e lo spostamento di De Sciglio sulla corsia opposta. A Crotone il numero 21 rossonero ha l’occasione che stava aspettando. Sempre che, a sorpresa, Luca Antonelli non finisca per effettuare un recupero lampo dall’infortunio muscolare patito sabato e scavalcarlo nelle preferenze dell’allenatore. Però le condizioni dell’ex Genoa sono ancora da verificare.

 

Redazione MilanLive.it