Lorenzo Pellegrini
Lorenzo Pellegrini e i compagni del Sassuolo (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Continuano i lavori in corso ed i sondaggi in casa Milan in vista della prossima stagione. I dirigenti Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli sono attivissimi, soprattutto per i tanti meeting ed incontri organizzati ed effettuati in queste prime settimane di comando.

Ieri è andato in scena anche un breve colloquio preliminare con Giampiero Pocetta, agente di mercato e procuratore tra gli altri di Lorenzo Pellegrini. Un nome tutt’altro che casuale nelle cronache di mercato del Milan, visto che da giorni si parla di un forte interessamento dei rossoneri per questo calciatore in forza al Sassuolo. Una chiacchierata interessante ieri tra Mirabelli e l’agente, che ha ribadito come la soluzione milanista sarebbe sicuramente gradita, anche se sul futuro del suo assistito non si può ancora mettere la mano sul fuoco vista la tanta concorrenza e alcuni dettagli contrattuali che per ora lo bloccano.

Il problema è che Pellegrini piace anche a Juventus, Inter e soprattutto Roma, che vanta un diritto di ‘recompra’ da 10 milioni per riportarlo a Trigoria, dove il classe ’96 è cresciuto. Ma qui può pesare il fattore Vincenzo Montella: per l’allenatore del Milan il suo acquisto è prioritario, sia per qualità che per conoscenza. Infatti il tecnico lo ha già avuto con se’ nel settore giovanile della Roma e lo stima profondamente. La possibilità di passare in rossonero per giocare con continuità e provare a conquistare un posto ai Mondiali 2018 stuzzica non poco Pellegrini, che dunque non direbbe affatto di no all’ipotesi milanista.

 

Redazione MilanLive.it