Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – La notizia ha del clamoroso, soprattutto se giunge in un momento di estrema rivalità anche per i discorsi di campo tra Milan e Inter. L’agente Mino Raiola, spina nel fianco dei rossoneri nell’affare rinnovo di Gianluigi Donnarumma, avrebbe incredibilmente offerto il cartellino del giovane portiere niente meno che ai nerazzurri.

Lo rivela oggi il Corriere dello Sport, che scrive di una chiacchierata informale nei giorni scorsi tra Raiola e la dirigenza dell’Inter. Il procuratore avrebbe domandato con curiosità al club nerazzurro di prendere in considerazione l’ingaggio di Donnarumma a parametro zero nel 2018, dopo la fine dell’attuale contratto con il Milan. “Parliamone” – hanno risposto dalle parti di Corso Vittorio Emanuele, facendo sapere chiaramente di essere non poco intrigati dall’idea sia di acquistare a zero euro uno dei portieri più forti in circolazione, sia di strappare agli storici rivali un giocatore fondamentale.

Calciomercato Milan: Raiola propone Donnarumma all’Inter

La notizia appare paradossale e alquanto strana, visto che Donnarumma non va certo proposto da Raiola alle altre squadre, avendo già un folto seguito da tempo soprattutto da club internazionali. Ma la mossa del vulcanico procuratore mette il Milan sull’attenti. La dirigenza rossonera deve accelerare per blindare Gigio. Ovviamente il procuratore italo-olandese rappresenta un osso duro con cui dover trattare, ma la nuova proprietà cinese non può permettersi di perdere un simile talento. E proprio sui cinesi del Milan lo stesso Raiola ha espresso più volte dubbi, dichiarando di volerli conoscere per capire il loro progetto.

L’Inter ha già Samir Handanovic come portiere titolare, con contratto rinnovato da poco fino al 2019, ma non è escluso che lo sloveno possa chiedere a breve la cessione per poter giocare la Champions League con una squadra d’élite. Situazione intricata che di certo non farà piacere a Marco Fassone, che da settimane ha iniziato i contatti proprio con Raiola per blindare Donnarumma. E la passione rossonera del portiere classe ’99 potrebbe decretare l’impossibilità definitiva riguardo a questo strambo trasferimento. Gigio fu già vicino al passaggio in nerazzurro prima di approdare al Milan, ma allora prevalse la sua fede milanista. Adesso ci viene difficile pensare che cambi idea. Se addio sarà, il futuro del ragazzo non sarà né alla Juventus e neppure all’Inter, a nostro avviso.

 

Redazione MilanLive.it