Gianluca Lapadula
Gianluca Lapadula (©Getty Images)

MILAN NEWS – Il suo gol in contropiede aveva riacceso la speranza, poi infrante, di una rimonta contro l’Empoli, segnale di un calciatore che in fatto di grinta e forza di volontà non è secondo a nessuno nella rosa del Milan. Gianluca Lapadula è dunque risultato tra i più brillanti nel brutto k.o. interno di domenica scorsa.

Come riporta oggi Tuttosport, l’attaccante classe ’90 potrebbe essersi meritato una maglia da titolare anche per la trasferta di Crotone di domani pomeriggio. In settimana Vincenzo Montella lo ha provato spesso e volentieri nella formazione base di preparazione in vista del match in terra calabrese, trovando risposte positive in Lapadula. Ma non è escluso che Carlos Bacca possa tornare in auge: il deludente colombiano resta avanti nelle gerarchie del reparto d’attacco e non è ancora del tutto sicuro del posto in panchina.

Per Lapadula le prossime settimane saranno decisive in chiave futura; a parte un periodo, nel mese di dicembre, in cui ha sostituito Bacca per problemi muscolari, il numero 9 del Milan ha sempre svolto un ruolo da comprimario e raramente ha avuto la chance di giocare dal 1′ minuto con continuità. Ecco perché sarà lui a decidere se guardarsi attorno per poter fare un’esperienza da titolare altrove o restare in maglia rossonera anche da bomber di scorta. I contatti con i suoi agenti a Casa Milan sono già cominciati, ma l’impressione è che Lapa-gol non voglia sprecare nessuna chance.

 

Redazione MilanLive.it