Kevin Strootman
Kevin Strootman (©Getty Images)

MILAN NEWS – Niente da fare per la Roma, che oggi aveva presentato alla Corte Federale il proprio ricorso contro le due giornate di squalifica che il Giudice Sportivo aveva comminato al centrocampista olandese Kevin Strootman dopo il derby di domenica contro la Lazio.

Il mediano classe ’90 era stato squalificato per la netta simulazione che ha scaturito la decisione erronea dell’arbitro Orsato di assegnare un calcio di rigore alla squadra giallorossa nel derby. Poco fa è arrivata la comunicazione ufficiale della Corte, che ha respinto inderogabilmente il ricorso della Roma. Dunque Strootman dovrà mantenere le due giornate consecutive di stop e salterà forzatamente le gare contro il Milan domenica prossima a San Siro e lo scontro diretto con la Juventus previsto per il 14 maggio.

Buone notizie per il Milan di Vincenzo Montella, che dunque sfiderà nel posticipo della 35.a giornata di campionato una Roma non solo col morale basso per il derby perso in maniera meritata, ma anche falcidiata dalle assenze: oltre a Strootman mancherà per squalifica anche il difensore tedesco Antonio Rüdiger e pure il lungodegente Alessandro Florenzi.

 

Redazione MilanLive.it