Alvaro Morata
Alvaro Morata (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Nonostante le mille difficoltà, di natura economica ma non solo, il Milan non ha nessuna intenzione di mollare la pista Alvaro Morata, individuato come primo obiettivo per rinforzare l’attacco, che in estate sarà privato – volontariamente – di Carlos Bacca, sempre più prossimo alla cessione.

Martedì sera, in occasione di Real-Atletico, semifinale d’andata di Champions League, Massimiliano Mirabelli era al Santiago Bernabeu di Madrid per assistere al match e allacciare i rapporti con la dirigenza dei blancos. L’ex attaccante della Juventus piace moltissimo al direttore sportivo rossonero, proprio come a Vincenzo Montella, che ha chiesto alla nuova società una prima punta diversa da quelle attualmente presenti in rosa, più vicine al suo stile di gioco.

Calciomercato Milan, incontro con il Real a fine anno

La trattativa per Morata è di quelle molto complicate e sembra destinata a non concretizzarsi. Anche se, come sottolinea Paolo Bargiggia in un servizio nel corso di Sportmediaset, un suo ritorno in Serie A non è da escludere del tutto. Decisiva potrebbe essere la figura di Giuseppe Bozzo, molto vicino all’ambiente del Real Madrid e in ottimi rapporti con l’agente dell’attaccante, Juanma Lopez, e con la sua famiglia. L’avvocato starebbe studiando un piano per mettere allo stesso tavolo il Milan con gli spagnoli. Un incontro potrebbe verificarsi a fine campionato.

La concorrenza è spietata: su di lui c’è il Chelsea, pronto ad offrirgli 10 milioni a stagione, e l’Atletico Madrid. Morata ha trascorso quest’annata molto più in panchina che in campo e il suo timore è che possa finire allo stesso modo anche in uno di questi due club. I rossoneri invece gli hanno già offerto un ruolo da titolare; Mirabelli e Marco Fassone sperano di far leva su questo. Comunque non bisogna dimenticare che per acquistarlo servirà un esoborso economico molto alto.

Aggiornamenti anche sulle situazioni di Franck Kessié e Mateo Musacchio. Il primo, spinto dall’agente, sembra preferire il Milan alla Roma. Fassone ha incontrato Antonio Percassi in questi giorni ed è pronto a convincere anche l’Atalanta con un’offerta vicina ai 30 milioni. Per il difensore argentino invece è tutto fatto: a fine stagione ci sarà l’annuncio.

 

Redazione MilanLive.it