Karol Linetty Jose Ernesto Sosa
Karol Linetty e Jose Ernesto Sosa (©Getty Images)

MILAN NEWS – Dopo l’assenza per squalifica contro il Crotone, José Ernesto Sosa è pronto per tornare in campo per la difficilissima sfida di domenica con la Roma, a San Siro. L’argentino, negli ultimi mesi, ha superato Manuel Locatelli nelle gerarchie per il ruolo di regista ed è diventato importante per la squadra.

Stamattina ha parlato alla Gazzetta dello Sport e ha concesso un’intervista anche ai microfoni di Premium Sport. Ecco le sue parole sulle ultime deludenti prestazioni: “Difficile parlare dopo questi ultimi due risultati negativi. Tutti pensavamo che erano vittorie sicure, quello che dobbiamo fare adesso è continuare a migliorare, allenarsi più forti di prima e pensare alla prossima partita, non decisiva ma importante per questo cammino, ormai manca poco”.

In molti si chiedono quale sia il vero problema di questa squadra, che proprio non riesce a fare quel passo decisivo per la maturità definitiva: “Penso sia un problema di testa, fisicamente stiamo benissimo. Forse dobbiamo iniziare le partite in altra maniera, pensare che ogni partita da qui alla fine è importante. Bisogna essere concentrati dall’inizio“.

 

Redazione MilanLive.it